• +39 0547 075265
  • +39 331 8244620

Viaggiare è come sognare: la differenza è che non tutti, al risveglio, ricordano qualcosa, mentre ognuno conserva calda la memoria della meta da cui è tornato.
(cit. Edgar Allan Poe)

Itinerari di viaggio, pacchetti personalizzati, eventi e occasioni da non perdere. Scopri con noi il meraviglioso territorio di Rimini.

RIMINI CAPITALE DEL TURISMO BALNEARE

 

Rimini: la città che ospita il primissimo stabilimento balneare e avvia un’industria turistica che la rende famosa in tutta Europa.
Rimini: cuore pulsante della riviera romagnola.

Rimini rappresenta il più popoloso centro della Riviera Romagnola, meta turistica estiva di fama internazionale.

La città romagnola è ricca di storia: fu una colonia fondata dai Romani nel 268 a.C., posizionata in un punto strategico che la vedeva come nodo di comunicazione fra nord e sud dell’Italia. Del periodo romano restano testimonianze come l'Arco d'Augusto, il Ponte di Tiberio e l'Anfiteatro. La storia passa anche attraverso i Malatesta, che permettono alla città di vivere un periodo particolarmente florido.

A Rimini viene associato un nome importante della televisione italiana: quello di Federico Fellini, regista e sceneggiatore di fama internazionale, che nacque proprio nella città romagnola e al quale è intitolato il museo a lui dedicato (che ospita esposizioni temporanee di documenti, disegni, scenografie e costumi relativi alla produzione cinematografica di Fellini), non a caso Rimini è nota come “città felliniana”.

Ma per quanto importanti e interessanti, Rimini non è conosciuta nel mondo per i suoi monumenti o per la sua storia, bensì come località turistica balneare.

Il turismo riminese (e della riviera romagnola in generale) nasce nel 1843 quando, proprio a Rimini, fu fondato il primo stabilimento balneare che consisteva semplicemente in una struttura  che fungeva da ingresso ad una palazzina in legno con sei cabine. Inizialmente si trattava di turismo d’élite, riservato ad una nicchia di persone che poteva permettersi questi viaggi legati ad una pratica di “bagni marini con finalità terapeutiche”.

Nel XX secolo la connotazione aristocratica e mondana di questa tipologia di viaggi si perse, lasciando spazio ad un fenomeno sempre più di massa.
Un fenomeno che ha reso Rimini la capitale europea del turismo balneare e che oggi la rende famosa per i suoi hotel, locali notturni, attrezzature balneari e impianti sportivi, tutti elementi che devono il loro successo alla cordialità e ospitalità degli abitanti.